You are here:  / Economia&Finanza / Innovazione&Tech / Cloud e innovazione: al via la partnership tra Innovaway e P&A Solutions con Google Cloud

Cloud e innovazione: al via la partnership tra Innovaway e P&A Solutions con Google Cloud

 È ormai ufficiale la partnership tra Google Cloud e Innovaway che non poteva mancare, con P&A Solutions, al Google Cloud Summit. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, che ha visto la partecipazione di 1500 aziende e partner, torna l’appuntamento con l’innovazione, dove imprenditori, business leader, partner e developers potranno riflettere sulle frontiere del digitale e costruire il futuro del Cloud. L’appuntamento è per giovedì 24 maggio al MiCo FieraMilanoCity.
Tra gli altri temi del Summit lo Sviluppo di applicazioni, la sicurezza dell’infrastruttura, gli strumenti di produttività e machine learning, che sono la chiave per la trasformazione digitale.
Grazie alla partnership con Google Cloud, Innovaway riesce a sfruttare a pieno gli strumenti messi a disposizione in particolare per le possibilità di integrazione offerte dal Cloud di Google per SAP, di cui è partner P&A Solutions, società del Gruppo Innovaway.
Innovaway è una società di informatica creata nel 1997, conta più di 600 dipendenti, di cui il 55% donne e il 63% laureati, con un’età media di 35 anni. Il gruppo è attivo in sette sedi (Napoli, Milano, Roma, Torino, Palermo, Catanzaro, Tirana) erogando i suoi servizi in 25 lingue e svolgendo la sua attività in tutto il mondo, in più di cento paesi. L’ offerta di IT Service Management, che ha il suo cuore a Napoli nel quartiere di Soccavo, si avvale di un Multilanguage Service Desk interno, unico in Italia e tra i primi in Europa, in grado di gestire qualunque esigenza di contatto delle aziende clienti con i propri dipendenti. L’area IT  risponde globalmente alle necessità informatiche e tecnologiche dei clienti con un team di esperti in grado di analizzare e progettare, attraverso metodologie consolidate, un’ampia gamma di servizi per affrontare le sfide dell’innovazione, del cloud, del mobile, dei social e dei big data, dalla progettazione alla realizzazione fino alla manutenzione e gestione.

Google Cloud
Google punta ad una collaborazione profonda con i propri partner per espandersi in tutto il mondo con le soluzioni enterprise. Raddoppiando le risorse messe a disposizione dei partner (ad es. PSO, partner ingegneria, marketing, ecc.) Google consente loro di portare offerte di servizi per prodotti rivoluzionari sul mercato in modo che i partner sperimentino un vantaggio competitivo e un fattore chiave di differenziazione nella loro proposta di valore così arricchita.
Negli ultimi 15 anni, Google ha creato l’infrastruttura Cloud più veloce, potente e di altissima qualità del pianeta. Google Cloud Platform offre una tecnologia di livello mondiale. Il Programma Partner di Google Cloud Platform consente ai partner di creare le loro pratiche o prodotti sulla piattaforma Cloud di Google.
Google punta al mondo delle imprese, presentando una versione espressamente rivolta ad esse, con il nuovo pacchetto GSuite Enterprise Edition. Da sempre, questa suite di applicazioni include l’accesso a servizi comunemente utilizzati anche dagli utenti come Gmail, Documenti/Fogli/Presentazioni o Calendar, Google ha quindi pensato di introdurre un ulteriore livello sviluppato appositamente per le imprese, implementando nuove funzionalità come la prevenzione della perdita di dati (DLP), una gestione migliorata dei gruppi di lavoro e funzionalità avanzate di crittografia studiata appositamente per questa nuova G Suite; gli amministratori possono applicare la crittografia basata su un certo tipo di regole organizzative, analizzare i log di Gmail attraverso un’integrazione BigQuery preconfigurata, e creare dashboard personalizzate.
Per finire, non mancano miglioramenti alla gestione dei gruppi di lavoro, G Suite Enterprise Edition introduce infatti l’autenticazione in due fasi per ogni membro del gruppo, sia attraverso i metodi tradizionali oppure utilizzando metodi più sicuri come chiavi Bluetooth o NFC. Allo stesso modo, gli amministratori possono limitare gli accessi solo ad alcuni utenti e gestire la distribuzione delle chiavi di sicurezza con un report di utilizzo.

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno