You are here:  / Eventi / Hard Rock Cafe feste celebra: “Freddie For A Day”

Hard Rock Cafe feste celebra: “Freddie For A Day”

REDDIE-FOR-A-DAY_-_640

Roma, 01 settembre 2016 – Anche quest’anno gli Hard Rock Cafe italiani di Roma, Venezia e Firenze celebrano “Freddie For A Day”, l’evento mondiale dedicato a Freddie Mercury nel giorno del suo compleanno. Il prossimo 5 settembre sarebbe stato il suo 70esimo compleanno e gli Hard Rock Cafe di tutto il mondo lo celebreranno con una giornata di festa, in perfetto stile Queen, e una raccolta fondi in favore del Mercury Phoenix Trust per sostenere la ricerca contro l’AIDS e l’HIV.

Per il quarto anno consecutivo, gli staff dei tre i Cafe italiani si preparano a rispolverare le tute elasticizzate, a far divertire i fan indossando e distribuendo gli inconfondibili “baffetti alla Freddie”.

Grazie alla collaborazione con Universal Music Italia, gli appassionati  dei Queen e di Freddie Mercury potranno partecipare a quiz e giochi musicali a tema e vincere esclusivi premi. Universal Music Italia omaggerà i partecipanti mettendo in palio alcune copie dell’ultima raccolta Queen forever(con inediti fra cui il duetto di Freddie Mercury e Michael Jackson “There Must Be More To Life Than This”), alcune copie dell’album Barcelona (Freddie Mercury / Montserrat Caballé) e l’attesissimo cofanetto Messenger Of The Godsstampato in tiratura limitata e contenente tutti i singoli di Freddie Mercury stampati su vinili 7” colorati.

In serata, sarà possibile gustare uno special menu Hard Rock Cafe ispirato e dedicato al grande talento dell’artista britannico.

Solo ed esclusivamente il 5 settembre, negli Hard Rock Cafe di Venezia, Firenze e Roma sarà possibile acquistare i “baffetti alla Freddie”, al costo di 2 euro, e due pin “Freddie For A day”, in edizione limitata, una delle quali dedicata proprio al 70esimo compleanno dell’artista. Il ricavato dalla vendita sarà destinato alla Mercury Phoenix Trust e alle sue attività.

«Hard Rock International è lieta di continuare il suo lavoro insieme ai Queen e alla Mercury Phoenix Trust – annuncia Marc Carey, European Marketing Director di Hard Rock – per l’appuntamento annuale con Freddie For A Day. Hard Rock si è impegnato e continua ad impegnarsi nella raccolta fondi e nella diffusione della conoscenza e della sensibilizzazione su AIDS e HIV. Il 5 settembre, tutti i Cafe d’Europa incoraggeranno i fan di Freddie Mercury a vestire i panni della loro icona per supportare questa grande causa di educazione in tutto il mondo».

 «Freddie For A Day è una campagna di raccolta fondi in favore della ricerca e di sensibilizzazione sul tema dell’Aids di dimensioni globali – commenta Claudia Walker della Mercury Phoenix Trust – che consente ai fan di tutto il mondo di contribuire a una giusta causa, divertendosi. La partnership tra la Mercury Phoenix Trust e Hard Rock a livello mondiale ha dato forza a “Freddie For A Day”. Abbiamo unito le forze già in diversi paesi per ricordare la vita di Freddie Mercury e, al tempo stesso, aiutare i meno fortunati a combattere la terribile malattia che ha messo fine alla sua vita». 

«Quello che era iniziato come una chiacchierata davanti a una tazza di caffè, si è trasformato in questo rapporto di lavoro fenomenale che ora abbiamo con Hard Rock Cafe – aggiunge Emma Donoghue dellaTrust – le squadre della Universal Music e di Hard Rock hanno davvero catturato l’eredità di Freddie e stanno programmando eventi incredibili nella prima settimana di settembre. Il 5 settembre sarebbe stato il  70esimo compleanno di Freddie, quindi tenetevi pronti il vostro Freddie e cerchiamo di raccogliere fondi per il Mercury Phoenix Trust!». 

#ThisIsHardRock #FFAD #FFAD70 

MERCURY PHOENIX TRUST

La Mercury Phoenix Trust è stata fondata da Brian May, Roger Taylor e dal loro manager manager Jim Beach in memoria di FREDDIE MERCURY cantante icona della storia del rock e leader dei Queen morto nel 1991 di AIDS. Negli ultimi 21 anni la TRUST ha donato oltre 15 milioni di dollari nel suo nome e ha finanziato oltre 700 progetti nella campagna globale contro HIV/AIDS. www.mercuryphoenixtrust.com

 

HARD ROCK INTERNATIONAL

Con sedi in 70 paesi diversi, 166 Cafe e 23 Hotels e 11 Casinò, sono questi solo alcuni dei numeri che configurano Hard Rock International come uno dei brand più conosciuti al mondo. Tutto cominciò con la chitarra di Eric Clapton ed oggi Hard Rock detiene la più grande collezione di cimeli musicali esistente esposta al pubblico nelle sedi di tutto il mondo. Hard Rock è anche famoso per il noto merchandising, “fashion” e “music-related”, come location per eventi Hard Rock Live e il premiato sito web. Hard Rock International è proprietaria di tutti i marchi Hard Rock del mondo. L’azienda è proprietaria di Cafe ma opera anche in franchising nelle più importanti città del mondo come Londra, New York, San Francisco, Sydney e Dubai. HRI è proprietaria e gestisce anche Hotel e Casinò in tutto il mondo. Tra le strutture ci sono anche i due famosi Hotel e Casinò di Tampa e Hollywood in Florida, entrambe di proprietà e gestione della società madre “Seminole Tribe of Florida”, così come le altre splendide location come Bali, Chicago, Cancun, Ibiza, Las Vegas, Macao, San Diego. Prossime aperture di Hard Rock Cafe sono previste a Reykjavik, Shanghai, Baku e San Juan. Nuovi progetti di Hard Rock Hotel riguardano Atlanta, Berlin, Dubai, Itapema, London, New York City, Los Cabos, Tenerife, Abu Dhabi, Shenzhen, Dalian e Haikou in Cina.

Per ulteriori informazioni su Hard Rock International www.hardrock.com.

UNIVERSAL MUSIC GROUP

Universal Music Group è leader nel mercato della musica globale ed è presente in 60 Paesi nel mondo. Il suo business include Universal Music Publishing Group, fra gli attori principali nell’ambito dei diritti editoriali.

Le etichette di proprietà di Universal Music Group includono A&M Records, Angel, Astralwerks, Blue Note Records, Capitol Christian Music Group, Capitol Records, Capitol Records Nashville, Caroline, Decca, Def Jam Recordings, Deutsche Grammophon, Disa, Emarcy, EMI Records Nashville, Fonovisa, Geffen Records, Harvest, Interscope Records, Island Records, Machete Music, Manhattan, MCA Nashville, Mercury Nashville, Mercury Records, Motown Records, Polydor Records, Republic Records, Universal Music Latino, Verve Music Group, Virgin Records, Virgin EMI Records, oltre a numerose etichette di propretà o distribuite indirettamente. Universal Music Group detiene il più grande catalogo dell’industria musicale, che include gli Artisti più popolare degli ultimi 100 anni e le loro opere registrate. Il catalogo è gestito da 2 differenti divisioni, Universal Music Enterprises (in U.S.A.) e Universal Strategic Marketing (fuori dagli Stati Uniti d’America). Universal Music Group include anche Global Digital Business, la nuova divisione dedicate ai new media e alle nuove tecnologie e  Bravado, dedicata al merchandising.

Universal Music Group è di proprietà di Vivendi.

 

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno