You are here:  / LifeStyle / Isola d’Ischia formato famiglia: come organizzare la vacanza ideale

Isola d’Ischia formato famiglia: come organizzare la vacanza ideale

 

 

Organizzare le vacanze in famiglia non è sempre facile. È necessario trovare un posto adatto ai bambini, che offra loro le giuste occasioni di svago e divertimento, magari con posti interessanti da far visitare, ma, al tempo stesso, anche i genitori hanno le loro esigenze e vorrebbero avere il tempo e l’occasione di ritagliarsi qualche momento di coppia, tra relax e romanticismo. Tra le mete migliori per questa tipologia di vacanza c’è sicuramente l’Isola d’Ischia, grazie ad un’offerta turistica molto ricca e variegata. Inoltre, raggiungendo l’isola in traghetto, per i bambini la vacanza inizierà già durante il viaggio!

Per aiutare a pianificare al meglio le attività ed il soggiorno, il portale HYPERLINK “http://www.isoladischia.com” Isoladischia.com offre ai suoi utenti alcuni interessanti suggerimenti. Il nome di “isola verde”, infatti, deriva proprio dalla presenza di una vegetazione ricca e varia, con querce secolari, lecci sempre verdi, frassini, frutteti,vigneti e le pinete, sparse su tutto il territorio. Le pinete ischitane furono ricreate dal botanico della corte Borbonica Giovanni Gussone che piantò, a poca distanza dal mare, distese di pini marittimi. La migliore da visitare con bambini è la HYPERLINK “http://www.isoladischia.com/cosa-fare/itinerari-ed-escursioni/pinete/la-pineta-mirtina/” Pineta Mirtina, con corbezzoli, eriche, lecci, ginestre e mirti e un’area giochi attrezzata con scivoli e altalene e alcune papere, alle quali i bambini si divertono a lanciare molliche di pane e biscottini secchi, dividendo con loro la merenda.

Oltre alle pinete,sull’isola sono presenti giardini botanici che vale davvero la pena visitare con i propri bambini. Ai HYPERLINK “http://www.isoladischia.com/cosa-fare/itinerari-ed-escursioni/giardini-botanici/giardini-la-mortella/” Giardini La Mortella il tempo sembra essersi fermato. Ciò che colpisce in modo prepotente sono i colori, come una passeggiata in un mondo fiabesco. Qui è bene affidarsi ad una guida turistica, che vi illustrerà tutte le specie di piante presenti, consigliandovi anche i migliori orari per ammirare la fioritura delle ninfee. I HYPERLINK “http://www.isoladischia.com/cosa-fare/itinerari-ed-escursioni/giardini-botanici/giardini-ravino/” Giardini Ravino costituiscono una vera e propria oasi naturalistica con cycadee, palme, agavi, opunzie, cactus e altri esempi di flora mediterranea tipici dell’isola ma che non capita spesso di incontrare. Per la gioia dei più piccoli, ma anche dei grandi, nel giardino è possibile incontrare pavoni e conigli, che vivono in libertà tra le piante.

Per quanto riguarda le spiagge, con i bambini è meglio prediligere quelle sabbiose, per evitare che si facciano male con sassi e scogli, e di facile accesso. Ad Ischia Porto sono perfette la Spiaggia dei Pescatori, la Spiaggia del Muro Rotto e la Spiaggia del Lido, oppure la Baia di San Montano a Lacco Ameno e la Spiaggia della Chiaia a Forio.

Offrire occasioni di svago e divertimento all’aria aperta ai propri bambini è importante, ma anche mamma e papà hanno diritto a regalarsi qualche momento di relax a due! Il primo passo è la scelta dell’albergo, il portale Isoladischia.com ha messo a disposizione dei turisti il Centro di Assistenza Turistica Gratuita, contattabile al numero 081 19751999. Il servizio offre ogni tipo di informazione turistica, da come raggiungere l’isola a informazioni su costi ed eventuali offerte e promozioni (aspetto da non trascurare per soggiorni formato famiglia), e la presenza di servizi di baby parking ed animazione per bambini. Una volta soli, mamma e papà potranno concedersi un romantico momento a due, magari in uno dei suggestivi parchi termali, come Negombo e i Giardini Poseidon, o per una aperitivo al tramonto.

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno