You are here:  / Sociale / Milano, 25 marzo: Prova Aperta Filarmonica Scala diretta da Boreyko a favore di Eureka!

Milano, 25 marzo: Prova Aperta Filarmonica Scala diretta da Boreyko a favore di Eureka!

MILANO, 23 MARZO 2018 – È la Cooperativa Sociale Eureka!, realtà specializzata nel campo dell’assistenza familiare e domiciliare degli anziani, la beneficiaria della Prova Aperta della Filarmonica della Scala che si terrà  domenica 25 marzo alle ore 19.30. A dirigere la prova sarà il Maestro russo Andrey Boreyko che sostituisce Yuri Temirkanov impossibilitato a causa di un’improvvisa indisposizione. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con il Main Partner UniCredit e il supporto di UniCredit Foundation e reso possibile grazie alla disponibilità dei professori d’orchestra, dei direttori e solisti ospiti della Filarmonica.

Il ricavato della serata contribuirà a sostenere ben due progetti che la Cooperativa realizza all’interno del Pio Albergo Trivulzio. Il primo, ‘Adotta un nonno’, mira ad aiutare e sostenere al loro domicilio cittadini milanesi anziani in condizioni di fragilità e solitudine che non possono fruire di forme gratuite di assistenza pubblica. Il secondo, ‘Digital Trivulzio’, prevede l’attivazione di corsi di formazione o perfezionamento nell’uso del pc e una palestra informatica che diviene luogo d’incontro e di scambio, dove socializzare anche con i più giovani.

Il programma di questa terza Prova Aperta prevede l’esecuzione della Sinfonia n. 5 op. 64 di Čajkovskij e il Concerto per pianoforte n. 3 op. 30 di Rachmaninov eseguito dal giovane talento coreano, il pianista Seong-Jin Cho.

Dedicata nel complesso a quattro organizzazioni milanesi impegnate nella realizzazione di progetti per il benessere e la qualità della vita nella terza età, la nona edizione delle Prove Aperte si chiuderà domenica 20 maggio con la prova dedicata alla Società San Vincenzo De Paoli che vedrà Daniel Harding sul podio e Daniil Trifonov al pianoforte.

Il programma completo è disponibile sul sito web filarmonica.it/proveaperte/

#ProveAperte

La stagione è resa possibile dalla collaborazione con il Teatro alla Scala e i media partner Corriere della Sera-ViviMilano e Radio Popolare.

Informazioni e prevendita telefonica allo 02 465.467.467 (da lunedì a venerdì – ore 10/13 e 14/17).

Biglietti per i singoli concerti da 5 a 35 euro – esclusi i diritti di prevendita.

Altre prevendite: geticket.it e vivaticket.it

Cooperativa Sociale Eureka! 

Dal 1993, anno della sua costituzione, Eureka! si distingue per la realizzazione di servizi mirati a prevenire il disagio, favorire il benessere e conciliare tempi e necessità della vita personale e lavorativa delle famiglie. Negli ultimi nove anni, grazie all’esperienza maturata nella gestione di servizi informativi, di orientamento, consulenza e supporto alle famiglie, Eureka! si è specializzata nel campo dell’assistenza familiare e domiciliare degli anziani. Accreditata in Regione Lombardia per i servizi al lavoro e alla formazione, Eureka! è partner di istituzioni e aziende che investono nel benessere di cittadini e dipendenti per facilitare un’organizzazione soddisfacente e produttiva della vita personale e lavorativa.

Una delle maggiori realtà con cui Eureka! collabora è il Pio Albergo Trivulzio all’interno del quale hanno sede i progetti beneficiari della Prova Aperta.

Progetto ‘Adotta un nonno’ e ‘Digital Trivulzio’  

Il progetto ‘Adotta un nonno’ mira ad aiutare e sostenere al loro domicilio cittadini milanesi anziani in condizioni di fragilità e solitudine che non possono fruire di forme gratuite di assistenza pubblica. Eureka! ha messo a disposizione di Amici del Trivulzio Onlus la propria attenta ed esperta professionalità per selezionare gli anziani da assistere, valutare le modalità personalizzate più idonee e inviare a domicilio i loro assistenti familiari più bravi e sensibili. L’assistente familiare diventerà per l’anziano un vero e proprio tutor familiare in grado di assicurare compagnia e aiuto psicologico.

Una parte dei fondi sosterrà anche ‘Digital Trivulzio’ che intende portare la tecnologia agli ospiti del Trivulzio. Il progetto prevede l’attivazione di corsi di formazione o perfezionamento nell’uso del pc e una palestra informatica che diviene luogo d’incontro e di scambio, dove socializzare anche con i più giovani. Per i mille ospiti della struttura sarà possibile collegarsi alla rete per restare vicini ai propri cari e partecipare ad attività ricreative. Il progetto è realizzato da Amici del Trivulzio Onlus in collaborazione con l’Associazione Informatici senza Frontiere Onlus.

www.coopeureka.com

Andrey Boreyko

Andrey Boreyko è Direttore Musicale della Naples Philharmonic in Florida da settembre 2014. Apprezzato per la versatilità e l’ampio repertorio, collabora con le principali orchestre europee. Ospite abituale della National Arts Centre Orchestra di Ottawa e delle orchestre di San Francisco, Indianapolis, Cincinnati e Houston, è un appassionato sostenitore di opere meno conosciute: nella recente stagione ha diretto composizioni di Victoria Borisova-Ollas in un ampio progetto concertistico e discografico con la Royal Stockholm Philharmonic Orchestra. Boreyko ha diretto orchestre quali Berliner Philharmoniker, Deutsches Symphonie-Orchester, Münchner Philharmoniker, Staatskapelle Dresden, Gewandhausorchester di Lipsia, Wiener Symphoniker, Filarmonica della Scala, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Royal Concertgebouw, Orchestre de Paris, Orchestre Philharmonique de Radio France, Tonhalle Orchester Zürich, London Symphony, Philharmonia Orchestra e Rotterdam Philharmonic. In Nord America è apparso al Ravinia Festival con la Chicago Symphony Orchestra, lavorando anche con le Orchestre Filarmoniche di New York, Los Angeles, Cleveland e Philadelphia oltre che con le Orchestre Sinfoniche di Toronto, Chicago, Boston, Baltimora, Detroit e Pittsburgh. Nella discografia realizzata con la Radio-Sinfonieorchester Stuttgart SWR, della quale è stato Direttore Ospite Principale, spicca il Lamentate per pianoforte e orchestra di Arvo Pärt e la Sinfonia n. 6 di Valentin Silvestrov (per ECM), la registrazione della versione originale della Suite da Lady Macbeth del Distretto di Mcensk e le sinfonie n. 1, 4, 6, 8, 9 e 15 di Šostakovič (per Hänssler Classics). Inoltre ha registrato la Sinfonia Manfred di Čajkovskij con i Düsseldorfer Symphoniker e Chain 2 di Lutosławski con la Los Angeles Philharmonic (per Yarling Records). Ha inciso in prima mondiale la Sinfonia n. 4 di Górecki, con la London Philharmonic Orchestra (per Nonesuch). Dal 2012, per cinque anni, è stato direttore musicale dell’Orchestre National de Belgique; Direttore Musicale di Düsseldorf Symphoniker (2009-14), Jenaer Philharmonie (di cui è attualmente direttore onorario), Winnipeg Symphony e Berner Sinfonieorchester. Ha ricevuto il riconoscimento per la più innovativa programmazione musicale in tre anni consecutivi dall’associazione degli editori tedeschi Deutscher Musikverleger-Verband (primo nella storia del premio).

 

Seong-Jin Cho

Nato nel 1994 a Seoul, Seong-Jin Cho ha iniziato a studiare pianoforte all’età di sei anni. Si è contraddistinto nel panorama musicale internazionale nell’ottobre del 2015, quando ha vinto il primo premio al Concorso Chopin di Varsavia. Quattro anni prima, a soli diciassette anni, si era classificato terzo al Premio Tchaikovsky di Mosca. Si esibisce con direttori quali Valery Gergiev, Esa-Pekka Salonen, Yuri Temirkanov, Gianandrea Noseda, Antonio Pappano, Kzysztof Urbanski, Myung-Whun Chung, Vassily Petrenko, Jakub Hrusa, Marek Janowski, Leonard Slatkin e Mikhail Pletnev. Collabora con Royal Concertgebouw Orchestra, Orchestre de Paris, London Symphony Orchestra, Mariinsky Orchestra, Münchner Philharmoniker, Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin, Orchestre Philharmonique de Radio France, Budapest Festival Orchestra, Russian National Orchestra. Nel corso del 2017 Seong-Jin Cho ha debuttato nella sala principale della Carnegie Hall, nella serie “Master Pianists” del Concertgebouw di Amsterdam, nella nuova Lotte Hall della Suntory Hall di Seoul, alla “Seine Musicale” di Parigi, alla Kultur und Kongresszentrum di Lucerna e al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. Tra gli impegni della stagione, si segnalano concerti con la Detroit Symphony Orchestra diretta da Leonard Slatkin, la Hessicher Rundfunk Orchester diretta da Andrès Orozco-Estrada, la London Symphony Orchestra diretta da Gianandrea Noseda, la NDR Elbphilharmonie Orchester con Krzysztof Urbanski ad Amburgo e tour con l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano, la LSO diretta da Michael Tilson-Thomas, la WDR Sinfonie Orchester diretta da Marek Janowski e la Philadelphia Orchestra diretta da Yannick Nézet-Seguin. Terrà recital per il Festival di Verbier, il Prinzregententheater di Monaco, la Liederhalle di Stoccarda, il Kissinger Sommer Festival, il Festival Heidelberger Frühling, il Festival de La Roque d’Anthéron, la Festspielhaus di Baden Baden. Da gennaio 2016 Seong-Jin Cho è artista esclusivo Deutsche Grammophon. Ha registrato il Primo Concerto e le Quattro Ballate di Chopin con la London Symphony Orchestra diretta da Gianandrea Noseda e un disco dedicato interamente a Debussy.

 

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno