You are here:  / #SveliamolaCultura / Open Art... open Mentis / Parma, 27 febbraio-6 marzo: nuova partnership tra CSAC e Mercanteinfiera

Parma, 27 febbraio-6 marzo: nuova partnership tra CSAC e Mercanteinfiera

immagine newsletter csac

Archivio-Museo CSAC
Centro Studi e Archivio della Comunicazione
dell’Università di Parma

Nuova partnership con Mercanteinfiera
Il programma per visitatori ed espositori

Abbazia di Valserena
Strada Viazza di Paradigna, 1 Parma

In occasione dell’edizione primaverile di Mercanteinfiera 2016 (Parma, 27 febbraio – 6 marzo 2016), l’Archivio Museo CSAC dell’Università di Parma riserva sconti e agevolazioni a tutti i visitatori e gli espositori della manifestazione fieristica.
Lo CSAC raccoglie e conserva all’interno della propria sede, la storica Abbazia di Valserena, materiali originali della comunicazione visiva, della ricerca artistica e progettuale italiana a partire dai primi decenni del XX secolo: uno straordinario patrimonio di oltre 12 milioni di pezzi suddivisi in cinque sezioni: Arte (oltre 1.700 dipinti, 300 sculture, 17.000 disegni), Fotografia (con oltre 300 fondi e più di 9 milioni di immagini), Media (7.000 bozzetti di manifesti, 2.000 manifesti cinematografici,  11.000 disegni di satira e fumetto e 3.000 disegni per illustrazione), Progetto (1.500.000 disegni, 800 maquettes, 2000 oggetti e circa 70.000 pezzi tra figurini, disegni, schizzi, abiti e riviste di Moda) e Spettacolo (100 film originali, 4.000 video-tape e numerosi apparecchi cinematografici antichi).

All’interno del percorso espositivo, le sedici sezioni della Chiesa sono dedicate a temi che fanno emergere la complessa natura di questo Archivio/Museo, attraverso le interazioni trasversali delle sue collezioni: dall’Arte alla Moda, dal Design alla Fotografia, dall’Architettura alla Pubblicità fino al Disegno della satira, con opere e progetti, solo per citarne alcuni, di Lucio Fontana, Giorgio Armani, Gianfranco Ferré, Achille e Pier Giacomo Castiglioni, Nizzoli e Bellini per Olivetti, Man Ray, Luigi Ghirri, Dorothea Lange, Giò Ponti, Pier Luigi Nervi, Giuseppe Samonà, Armando Testa, Tullio Pericoli, Vincino.

 

Quest’anno lo CSAC stringe una partnership con Mercanteinfiera, manifestazione organizzata dalla Fiera di Parma, nella quale più di mille espositori, da tutte le piazze antiquarie europee, esibiscono le proprie opere di modernariato, antichità e collezionismo a decine di migliaia di visitatori professionali, collezionisti e cultori della memoria.

 

Programma e agevolazioni dell’Archivio Museo CSAC per chi presenterà biglietto d’ingresso di Mercantinfiera o badge espositori:

– ingresso all’Abbazia di Valserena, sede dell’Archivio Museo CSAC, € 5
– visita guidata € 10 con i seguenti orari: sabato e domenica alle ore 11 e 16 senza prenotazione; dal martedì al venerdì è gradita la prenotazione.

Domenica 28 febbraio ore 11 visita per le famiglie

L’attività è rivolta alle famiglie, adulti e bambini dai 5 anni

– bambini € 4

– adulti € 8

 E’ gradita la prenotazione

 

Venerdì 4 marzo visita serale straordinaria dalle 19.30 alle 22 dedicata a visitatori ed espositori di Mercanteinfiera:
– 1° visita ore 19.30
– 2° visita ore 20.30

– ingresso € 5; visita guidata € 10
– ingresso o visita guidata per ragazzi dai 13 ai 18 anni € 5

E’ gradita la prenotazione.

 

Sabato 5 marzo ore 16 Laboratorio dedicato ai bambini

I racconti dello CSAC. Progettiamo insieme il tuo libro

Il laboratorio per bambini (da 5 a 12 anni) prevede la costruzione di nuove storie con i personaggi/oggetti della mostra, soffermandosi sul tema del dono

– bambini € 5

 

Le tariffe sopraindicate saranno applicate a fronte della presentazione del biglietto d’ingresso Mercanteinfiera o del badge Espositori.

 

Orari
dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 15
sabato e domenica dalle 10 alle 19

Per informazioni e prenotazioni

+39 0521 607791

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno