You are here:  / OpinabilMentis / Settimana di Spiritualità e Cultura: «Condividere la conoscenza per ridurre le differenze e illuminarci reciprocamente»

Settimana di Spiritualità e Cultura: «Condividere la conoscenza per ridurre le differenze e illuminarci reciprocamente»

(Foto presa dal profilo twitter @KilimangiaroRai)

 

Intervento introduttivo del secondo incontro della Settimana di Spiritualità e cultura, che si è svolto il 4 luglio 2018 a Pellare (SA).

Riflettendo sui commenti giunti al margine della prima serata della Settimana di Spiritualità e Cultura (a cui sono intervenuti il prof. don Luigi Rossi e la restauratrice Caterina Cammarano) – messaggi di ringraziamento per il lavoro di promozione e salvaguardia del patrimonio culturale, artistico, antropologico e spirituale che la Settimana di Spiritualità e Cultura si propone di fare – mi è venuto in mente il titolo di un programma televisivo “Ogni cosa è illuminata” – Kilimangiaro, in onda su Rai 3 (che è anche il titolo del libro autobiografico dello scrittore americano Jonathan Safran pubblicato nel 2002, da cui è stato tratto l’omonimo film e opera prima del regista Liev Schreiber nel 2005). Nello specifico, mi sono ricordata di una citazione fatta nel corso di una puntata dal teologo laico Vito Mancuso: «La Spiritualità è libertà». Penso che – nella scelta del nome dell’evento “Settimana di Spiritualità e Cultura” – sia stata ottimale la decisione di affiancare i termini “spiritualità e “cultura”. Perché, se come dice Mancuso la spiritualità è libertà, lo stesso discorso si può fare in merito alla cultura. La conoscenza rende gli uomini liberi (a tal riguardo, è sufficiente riflettere su una citazione del magistrato italiano Antonino Caponnetto, noto soprattutto per aver guidato il Pool antimafia dal 1984 al 1990: “La mafia teme la scuola più della giustizia. L’istruzione taglia l’erba sotto i piedi della cultura mafiosa”, n.d.r). Tuttavia, è necessario che ognuno di noi condivida la propria conoscenza con gli altri. Poiché se non lo facciamo – o peggio – se ne facciamo un segno di superiorità nei confronti di chi ci circonda, questo “essere illuminati” verrà meno. Si creerà un cortocircuito, offuscando la luce che illumina le cose e le persone. Invece, bisogna che condividiamo ciò che sappiamo con gli altri. Solo così potremo ridurre le differenze e illuminarci tutti un po’ di più.

«Condividi la tua conoscenza. È un modo per raggiungere l’immortalità».

(Dalai Lama)

Rosy Merola 

Definisco il mio percorso professionale come un “volo pindarico” dalla Laurea in Economia e Commercio al Giornalismo. Giornalista pubblicista, Addetta stampa, Marketing&Communication Manager, Founder di SinergicaMentis. Da diversi anni mi occupo della redazione di articoli, note e recensioni di diverso contenuto. Per il percorso di studi fatto, tendenzialmente, mi occupo di tematiche economiche. Nello specifico, quando è possibile, mi piace mettere in evidenza il lato positivo del nostro Made in Italy, scrivendo delle eccellenze, start-up, e delle storie di uomini e donne che lo rendono speciale. Tuttavia, una tantum, confesso di cadere nella tentazione di scrivere qualcosa che esula dalla sfera economico-finanziaria (Mea Culpa!). Spaziando dall'arte, alla musica, ai libri, alla cultura in generale. Con un occhio di riguardo nei confronti dei giovani esordienti e di quelle realtà che mi piace definire "startup culturali". Perché, se c'è una frase che proprio non riesco a digerire è che: "La cultura non dà da mangiare". Una affermazione che non è ammissibile. Soprattutto in Italia.

LEAVE A REPLY

Your email address will not be published. Required fields are marked ( required )

*

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno