You are here:  / Economia&Finanza / Finestra sul Mondo / Terrorismo, Confedercontribuenti: “Serve vigilanza mondiale contro speculazione finanziaria”

Terrorismo, Confedercontribuenti: “Serve vigilanza mondiale contro speculazione finanziaria”

piattaforme-forex-truffe

Roma, 17 novembre 2015 – Il terrorismo si combatte, togliendo le disponibilità economiche, che spesso arrivano da giganteschi giri di speculazione finanziaria. Oltre che dal finanziamento diretto dei cosidetti “stati canaglia”. Uno degli strumenti utilizzati sono le cosiddette “dark pool” che alimentano questi finanziamenti.

Le dark pool sono piattaforme finanziarie sulle quali si contratta in forma anonima. Ogni giorno passano di lì 15 mila miliardi, rigorosamente fuori dai radar delle normative internazionali sulla trasparenza. Nel 2014 il totale delle transazioni valeva 500 mila miliardi di euro, ed è in costante aumento.

Bnp, Deutsche Bank, Credit Suisse, SocGen tra le grandi banche che utilizzano questi strumenti. Fino a oggi i Governi nazionali, Italia compresa non sono stati in condizione di varare regole sui controlli. Secondo la Commissione europea oltre il 10% delle operazioni azionarie dell’Eurozona avvengono tramite questi sistemi. In realtà, è possibile che siano anche di più, specie considerando le dark pool interbancarie.

“Allora contro il terrorismo – chiede la Confedercontribuenti – è giunto il momento, che ONU, UE e stati nazionali prendano decisioni concrete invece di far finta di lottarlo o di lottarlo spesso attraverso azioni militari che fino a oggi non hanno portato a risultati concreti. I fatti di Parigi ce lo insegnano”.

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno