You are here:  / Società / Bomba pizzeria, Sorbillo a Radio Crc: “Colpiscono me per scoraggiare tutti” (audio intervista)

Bomba pizzeria, Sorbillo a Radio Crc: “Colpiscono me per scoraggiare tutti” (audio intervista)

Napoli, 16 gennaio 2019 – “Se Gino Sorbillo viene attaccato in modo così eclatante, può essere un modo importante per scoraggiare anche i più piccoli ad investire a Napoli”. Lo ha dichiarato lo storico pizzaiolo della zona dei Decumani di Napoli, intervenendo su Radio Crc, nella trasmissione Barba & Capelli intervistato da Corrado Gabriele subito dopo l’attentato subito nella notte .
“Cosa si prova a subire un nuovo attacco della criminalità? – ha detto ancora Sorbillo – Fa cadere le braccia, pensavamo di essere in un momento migliore. Ma, nella guerra tra bande che vogliono affermare il proprio dominio su diverse zone di Napoli succede anche questo. Hanno colpito un simbolo della legalità, del riscatto di Napoli, della rinascita come può essere la pizzeria Sorbillo.  Come cinque anni fa, sono stato subito operativo. Dopo lo scoppio della bomba alle due di notte, ci siamo subito attivati, abbiamo messo in moto la macchina con mio fratello e con i manutentori per riaprire il prima possibile. Ho chiesto scusa alle persone che si sono spaventate per questo atto vile. Siete tutti invitati alla mia riapertura”.
 
  •     Bomba pizzeria, Sorbillo a Radio Crc
DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno