You are here:  / Osservatorio CORONAVIRUS / Salute / Covid-19: Bollettino Ufficiale della Protezione Civile (dati 31/03/2020)

Covid-19: Bollettino Ufficiale della Protezione Civile (dati 31/03/2020)

Conferenza stampa del 31 marzo (ore 18.00)
Sempre sostenuto il numero dei decessi registrato: +837 deceduti in 24 ore (ieri erano 812). Invece, sono stati registrati 1109 guariti in più nelle ultime 24 ore (ieri l’incremento era pari a +1.590). Oggi sono stati registrati +2.107 positivi (ieri, l’incremento in 24 ore era stato pari a +1.648).
I pazienti totali affetti da Covid-19 hanno superato i 105mila. Il numero totale di pazienti positivi è 77.635. Oggi, i decessi sono arrivati a 12.428.  Oggi, risultano ricoverati in ospedale 28.192 pazienti, 4.023 sono in terapia intensiva e 45.420 in isolamento domiciliare. I pazienti dimessi invece sono 15.729.
Ieri, il numero complessivo di persone positive era di 75.528. Il numero dei pazienti dimessi/guariti erano pari 14.620. Il totale di decessi dall’inizio dell’epidemia registrato ieri era pari 11.591.
DATI ITALIA – «La curva ci dice che siamo al plateau, non vuol dire che abbiamo conquistato la vetta e che è finita ma che dobbiamo iniziare la discesa e la discesa si comincia applicando le misure in atto», così ha spiegato il direttore dell’Iss Silvio Brusaferro, il quale ha sottolineato: «Dire che siamo arrivati al plateau vuol dire che siamo arrivati al picco, ma il picco non è una punta bensì un pianoro da cui ora dobbiamo discendere. Bisogna però essere cauti poichè dalla situazione di pianoro l’epidemia può ripartire se molliamo rispetto alle misure di contenimento e isolamento in atto».

 

 

DISTRIBUZIONE CASI POSITIVI REGIONE PER REGIONE
  • 25.124 in Lombardia
  • 10.953 in Emilia Romagna
  • 7.850 in Veneto
  • 8.082 in Piemonte
  • 3.352 nelle Marche
  • 4.050 in Toscana
  • 2.531 nel Trentino A.A.
  • 2.508 in Liguria
  • 2.642 nel Lazio
  • 1.871 in Campania
  • 1.160 in Friuli Venezia Giulia
  • 1.654 in Puglia
  • 1.492 in Sicilia
  • 1.191 in Abruzzo
  • 851 in Umbria
  • 552 in Valle d’Aosta
  • 657 in Sardegna
  • 606 in Calabria
  • 216 in Basilicata
  • 117 in Molise
CAMPANIA – FOCUS SUI DATI DELLE PROVICIE (31/03/20, ore 17.00)
L’Unità di Crisi della Regione Campania ha provveduto ad elaborare il riparto su base provinciale dei pazienti risultati positivi:
Provincia di Napoli: 1.053 (421 Napoli Città e 632 Napoli provincia)
Provincia di Salerno: 341
Provincia di Avellino: 226
Provincia di Caserta: 221
Provincia di Benevento: 76
Altri in attesa di verifiche: 175
Il totale complessivo dei positivi in Campania è di 2.092
Deceduti: 133
Guariti: 88

(Bollettino diffuso dalla Regione Campania, ore 22.00 del 31 marzo)
Ieri sono stati accertati 122 nuovi casi positivi, numero in calo rispetto ai 193 registrati alle ore 22.00 del 29 marzo (-71). Attualmente, il numero totale di positivi è pari a 2.067. I tamponi negativi sono stati 1.129 Complessivamente sono stati effettuati 14.162 test.
Nel dettaglio il Bollettino del 30 marzo (ore 22.00) della Regione Campania:
L’Unità di crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:
– Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 426 tamponi di cui 27 positivi;
– Ospedale Ruggi di Salerno: sono stati esaminati 153 tamponi di cui 13 positivi;
– Ospedale Moscati di Aversa: sono stati esaminati 58 tamponi di cui 7 positivi;
– Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 116 tamponi di cui 8 positivi;
– Azienda Universitaria Federico II: sono stati esaminati 44 tamponi di cui 4 positivi;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 393 tamponi di cui 62
positivi
– Ospedale di Nola: sono stati esaminati 41 tamponi di cui 3 positivi;
– Ospedale San Pio di Benevento sono stati esaminati 20 tamponi di cui 7 positivi
Positivi di oggi: 122
Tamponi di oggi: 1.251
Totale complessivo positivi Campania: 2.067
Totale complessivo tamponi Campania: 14.162
LOMBARDIA – Il Bollettino diffuso dalla Regione Lombardia, continua a rallentare anche se in maniera contenuta: 1.047 nuovi contagi  (ieri erano stati 1.154) nelle ultime 24 ore, cosa che fa salire il totale dei casi positivi a 43.208. Si riducono anche i decessi: 381 nelle ultime 24 ore, rispetto ai 448 morti di ieri. Il bilancio totale dei decessi si assesta a quota 7.199.

Definisco il mio percorso professionale come un “volo pindarico” dalla Laurea in Economia e Commercio al Giornalismo. Giornalista pubblicista, Addetta stampa, Marketing&Communication Manager, Founder di SinergicaMentis. Da diversi anni mi occupo della redazione di articoli, note e recensioni di diverso contenuto. Per il percorso di studi fatto, tendenzialmente, mi occupo di tematiche economiche. Nello specifico, quando è possibile, mi piace mettere in evidenza il lato positivo del nostro Made in Italy, scrivendo delle eccellenze, start-up, e delle storie di uomini e donne che lo rendono speciale. Tuttavia, una tantum, confesso di cadere nella tentazione di scrivere qualcosa che esula dalla sfera economico-finanziaria (Mea Culpa!). Spaziando dall'arte, alla musica, ai libri, alla cultura in generale. Con un occhio di riguardo nei confronti dei giovani esordienti e di quelle realtà che mi piace definire "startup culturali". Perché, se c'è una frase che proprio non riesco a digerire è che: "La cultura non dà da mangiare". Una affermazione che non è ammissibile. Soprattutto in Italia.

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del Giorno

error: Content is protected !!