You are here:  / Startup / Eni gas e luce e Digital Magics: la startup U-Earth Biotech vince la Call for Innovation

Eni gas e luce e Digital Magics: la startup U-Earth Biotech vince la Call for Innovation

Milano, 28 giugno 2019 – Si è conclusa presso il Talent Garden di Milano, la prima Call for Innovation di Eni gas e luce. La Call Smart&Efficient Buildings, realizzata in collaborazione con Digital Magics, importante incubatore di startup digitali “Made in Italy” attivo su tutto il territorio italiano, ha coinvolto startup e PMI innovative in grado di sviluppare prodotti e servizi all’avanguardia nel settore dei condomìni per rendere gli edifici più efficienti, autonomi, sicuri e confortevoli per le persone che li abitano.

L’obiettivo della Call for Innovation Smart&Efficient Buildings è quello di far evolvere l’attuale offerta di Eni gas e luce per l’efficienza energetica dei condomini e permettere alle persone di vivere meglio la propria casa. L’iniziativa è dunque in linea con la mission di Eni gas e luce che intende trasformare la relazione tra le persone e l’energia, per usarla meno e meglio.

La Call Smart&Efficient Buildings è stata declinata in 3 aree d’interesse: Energy Efficiency for a sustainable building, per progetti di riqualificazione energetica, soluzioni per la diagnosi evoluta, la simulazione e modellizzazione degli interventi e il miglioramento dell’isolamento termico e acustico; Safety and Security, per soluzioni innovative per interventi antisismici, controllo intelligente degli accessi, previsione e gestione delle emergenze, soluzioni per il monitoraggio qualità dell’aria, delle condizioni ambientali e per la protezione della persona; infine Digital Services for a Better Living per servizi innovativi pensati per le esigenze delle persone nel loro ambiente abitativo.

Delle oltre 70 startup e PMI che hanno inviato la propria candidatura tramite il portale Open Innovation di Eni gas e luce, 10 sono state selezionate per accedere alla fase finale dell’Innovation Day e hanno avuto la possibilità di presentare il proprio progetto durante la fase di presentazione. La giuria, composta da un totale di 15 persone tra manager Eni gas e luce, partner specialistici ed esperti di Digital Magics, si è riunita per decretare la startup che accederà alla fase di co-design con Eni gas e luce.

 U – Earth Biotech è stata decretata come startup vincitrice e avrà accesso alla fase di co-design, della durata di un mese, durante la quale si potrà valutare l’integrazione della proposta nel portfolio di servizi e prodotti di Eni gas e luce. U-Earth Biotech è un’azienda specializzata nella purificazione dell’aria di ambienti chiusi e aperti attraverso bioreattori (apparecchiature in grado di fornire un ambiente adeguato alla crescita di organismi biologici) che, grazie a batteri non patogeni, digeriscono tutti i contaminanti e allergeni dispersi nell’aria, di qualunque dimensione, trasformando il tutto in materiale inerte tramite un processo di bio-ossidazione.

Una startup che si è particolarmente distinta nella selezione meritando una menzione speciale è stata Immodrone, che offre una rete capillare di oltre 1.500 piloti di droni certificati ENAC in Italia, equipaggiati con telecamere ad alta risoluzione e termiche insieme a una piattaforma di Intelligenza Artificiale in cloud per raccogliere dati e produrre report che aiutino la programmazione degli interventi sul miglioramento dell’efficienza energetica. Infine, la seconda menzione speciale è andata invece alla PMI Perry Electric con la soluzione C.Dom, un sistema sempre connesso che consente di programmare, gestire e controllare il comfort dei diversi ambienti domestici adattandosi alle esigenze degli utenti riducendo i consumi energetici grazie all’intelligenza artificiale.

Inoltre, Eni gas e luce mette a disposizione la propria piattaforma di Open Innovation per centri di ricerca, startup, PMI e grandi aziende. Chiunque abbia un’idea innovativa e voglia sottoporla all’attenzione di Eni gas e luce potrà quindi proporre la propria soluzione, in una delle 6 aree di interesseall’indirizzo https://enigaseluce.com/open-innovation.

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno