You are here:  / Voci dal Territorio / Milano, il “tunnel degli orrori” di via Padova può diventare una galleria d’arte a cielo aperto

Milano, il “tunnel degli orrori” di via Padova può diventare una galleria d’arte a cielo aperto

Milano, 18 marzo 2019 – La cooperativa sociale COMIN organizza insieme a B-CAM, T12 Lab e ComunicareArte Atelier Spazio Xpò una serata di presentazione e confronto sull’idea progettuale che punta a cambiare radicalmente il volto di via PadovaL’appuntamento è per martedì 19 marzo ore 18:30 presso The Rabbit, via E. Fonseca Pimentel, 18 Milano (MM1 Turro)

L’intervento sul tunnel del ponte ferroviario di via Padova 89, a Milano punta a un duplice obiettivo: da una parte intende promuovere una collaborazione tra organizzazioni e mettere insieme competenze e talenti del sociale, dell’arte e delle professioni creative; dall’altra punta afavorire l’incontro con le realtà del mondo profit: imprese, organizzazioni di categoria, realtà commerciali, istituzionali e filantropiche desiderose di giocare un ruolo da protagoniste in questo cambiamento.

Il coinvolgimento dei soggetti locali è un percorso che prevede più momenti:
– la raccolta dell’idea maturata da diverse occasioni di ascolto svolte nell’ambito di due progetti finanziati dal Comune di Milano: Laboratorio di Via Padova e Via Padova Coesione sociale 3.0;
– il raccordo con competenze locali nei settori artistici e dell’urban design;
– il contatto e la soluzione (parziale) dei problemi connessi alle autorizzazioni necessarie alla realizzazione dell’opera;
– la realizzazione di workshop, condotti dagli artisti e dal loro curatore coinvolgendo un gruppo di giovani per raccontare la passione per la street art, le fasi che riguardano la messa in atto di un intervento di questo tipo con focus dedicati all’ideazione, iter amministrativo, materiali necessari, bozzetti, implementazione sul campo delle opere pittoriche, connessione tra intervento ed elementi di arrendo urbano preesistenti;
– i momenti animativi, le azioni di comunicazione, i micro eventi in loco destinati a mostrare il work in progress dell’intervento fino alla sua inaugurazione e fruizione pubblica.

La partecipazione all’incontro è a ingresso libero.
A seguire aperitivo e DJ Set trap a cura di DJ GUNJ

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno