You are here:  / Politica / Moio della Civitella (SA), la denuncia del Comune: «8 kg di pasta proveniente dai pacchi alimentari buttati nella spazzatura»

Moio della Civitella (SA), la denuncia del Comune: «8 kg di pasta proveniente dai pacchi alimentari buttati nella spazzatura»

 

Moio della Civitella (SA), 26 gennaio 2020 – Dopo aver rinvenuto nella spazzatura dei sacchetti di pasta provenienti dai pacchi alimentari distribuiti dal Comune di Moio della Civitella, duro e motivato il “j’accuse” pubblicato – nella mattinata di ieri – sulla pagina Facebook del Gruppo Consiliare “La Vite“.

In particolare, come si legge nel post (a cui è stata allegata la foto di cui sopra): «Questa mattina sono stati rinvenuti tra i sacchetti della frazione secca, durante la raccolta porta a porta, 8 kg di pasta proveniente dai pacchi alimentari ritirati al comune. E’ verosimile che il soggetto autore di tale azione, non ha bisogno del pacco alimentare, nonostante abbia prodotto tutta la documentazione per entrare nella lista degli aventi diritto. Le cose sono due: o si tratta di falsi bisognosi o di gente dal palato fine, in ogni caso si tratta di persone egoiste e truffaldine, che, magari, hanno tolto la possibilità a chi ne aveva veramente bisogno. Per cortesia, oggi buttare del cibo è quanto di più oltraggioso si possa fare, abbiate la dignità e l’onestà di rinunciare al pacco alimentare».

Superfluo dire che ciò ha scatenato l’indignazione di molti abitanti di Moio della Civitella. Quest’ultimi, in particolare, hanno invitato l’amministrazione del sindaco Gnarra a fare chiarezza e a cercare di individuare chi ha compiuto tale gesto d’inciviltà, oltre che di assurdo spreco alimentare. Si spera che, così facendo, i pacchi alimentari possano essere consegnati a chi effettivamente ne necessita.

 

LEAVE A REPLY

Your email address will not be published. Required fields are marked ( required )

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno

error: Content is protected !!