You are here:  / Politica / Rifiuti, Rostan (LeU): Inaccettabile proposta Salvini, i cinque termovalorizzatori li realizzasse a casa sua

Rifiuti, Rostan (LeU): Inaccettabile proposta Salvini, i cinque termovalorizzatori li realizzasse a casa sua

 

Napoli, 16 novembre 2018 – (COMUNICATO STAMPA) “Ritengo assolutamente irricevibile la proposta del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, sulla realizzazione di cinque termovalorizzatori in Campania. Evidentemente il titolare del dicastero degli Interni non conosce il piano di gestione dei rifiuti della Campania e cerca di distogliere l’attenzione dalle promesse mancate circa il rafforzamento del contingente delle forze dell’ordine che avrebbe dovuto arrivare già da tempo  nella nostra regione per combattere le ecomafie. La Campania e i suoi cittadini stanno pagando un tributo già alto in termini di vite umane per l’enorme quantità di veleni respirati, per l’inquinamento dei suoli, per tutte le attività della camorra nel settore dello smaltimento illecito dei rifiuti. I termovalorizzatori li realizzasse a casa sua. Occorre, al contrario, realizzare gli impianti di compostaggio per la raccolta differenziata dell’umido e il potenziamento  degli impianti per il riciclo e il recupero dei materiali. Bisogna creare le condizioni per uniformare i livelli di raccolta differenziata in tutti i comuni campani che, già oggi, vantano numerosissime eccellenze in questo settore. Mi auguro che nel Consiglio dei Ministri di lunedì porti risposte concrete per contrastare questi fenomeni, invece di dilazionare il problema nel tempo gettando scompiglio con proposte assurde. Mi aspetto che i ministri riuniti vengano anche a Giugliano per toccare con mano la disperazione della popolazione per i continui roghi. In Campania si gioca una partita difficilissima contro la criminalità organizzata che continua a imporre i suoi metodi violenti sui territori. Vogliamo che lo Stato scenda in campo con decisione contro questi criminali e non si limiti a sparare improbabili soluzioni che aggraverebbero oltremodo la situazione”. Lo ha dichiarato la vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera, Michela Rostan.

 

Riceviamo e pubblichiamo

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno