You are here:  / Politica / Sicilia, Faraone (PD): “Stabilizzazione precari Enti locali è una nostra promessa mantenuta”

Sicilia, Faraone (PD): “Stabilizzazione precari Enti locali è una nostra promessa mantenuta”

Palermo, 13 dicembre 2018 – (Comunicato Stampa) “Chi dice che nulla cambia, che un governo vale l’altro, che sono tutti uguali o, peggio, che dalla politica non ci si possa aspettare un bel niente, spesso sbaglia o è tristemente in malafede. Perché, in questi giorni, basta sfogliare i social, per esempio Facebook e scrivere tre semplici parole: precari, stabilizzazione, comuni. Sbirciate un po’, come ho fatto io stamattina. C’è una carrellata di foto, di selfie, di facce sorridenti, di foto di gruppo. Sono centinaia e centinaia di lavoratori precari, contrattualizzati dagli enti locali, che da decenni attendono giustamente di essere stabilizzati, e che in questi giorni stanno firmando la loro tanto agognata e definitiva stabilizzazione. Sono oltre 15 mila i precari in Sicilia e senza il loro apporto i Comuni avrebbe chiuso la “saracinesca”. Hanno garantito servizi ai cittadini e reso un po’ più efficiente le macchine comunali.
Non saranno più precari e questo per merito di una legge che porta il nome di un ministro dei governi Renzi e Gentiloni. E’ il decreto Madia, e quando l’abbiamo pensato non vedevamo l’ora di guardare questi sorrisi. Con Marianna in quegli anni li abbiamo incontrati, li abbiamo ascoltati e abbiamo fatto loro una promessa. Avevamo preso un impegno con loro, li avevo guardati negli occhi, avevo anche percepito che tanti non credevano ad una sola virgola alle mie parole. Avevo detto: mai più proroghe, mai più incertezza nel futuro. L’abbiamo mantenuta quella promessa e oggi mi va di ricordarlo con la stessa gioia dei loro volti. Perché non è vero che nulla cambia, che un governo vale l’altro e che la politica non mantiene le promesse. Non è assolutamente così, e queste foto lo dimostrano. In bocca al lupo a tutti voi”. Così su Facebook il senatore del Pd, Davide Faraone.

 

Riceviamo e pubblichiamo

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno