You are here:  / CulturalMentis / Open Art... open Mentis / CSAC Parma, 14 giugno: “Immagini del no – Figure contro”

CSAC Parma, 14 giugno: “Immagini del no – Figure contro”

Parma, 11 giugno 2018 – Giovedì 14 giugno 2018 alle ore 17 è previsto il secondo appuntamento allo CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma con Figure Contro – Dialoghi con i protagonisti, un ciclo di tre incontri con alcuni degli autori delle serie fotografiche esposte nell’ambito della mostra Figure contro. Fotografia della differenza a cura di Paolo Barbaro, Cristina Casero e Claudia Cavatorta (in corso nella Sala delle Colonne dell’Abbazia di Valserena fino al 30 settembre).
Dopo l’incontro di giovedì scorso 31 giugno intitolato Fotografia della Lega di Cultura di Piadena, la storia e il futuro, che ha visto la partecipazione di Giuseppe Morandi, questogiovedì 14 giugno l’appuntamento è con Immagini del No, un dialogo tra la curatriceCristina Casero e la fotografa Paola Mattioli.

Paola Mattioli è una delle due autrici dell’interessante lavoro Le immagini del no, progetto realizzato nel 1974 con Anna Candiani durante la campagna per il referendum abrogativo della legge sul divorzio. Le immagini restituiscono il vivace clima civile che ha caratterizzato quel periodo, con particolare attenzione al ruolo delle donne in questo contesto.
Paola Mattioli, milanese, studia filosofia e si laurea con una tesi sul linguaggio fotografico. Il ritratto, l’interrogazione sul vedere, il linguaggio, la differenza femminile, le grandi e piccole storie sono i temi che affronta con uno sguardo lontano dal classico reportage, con una “sottile distanza” che mette in gioco con leggerezza e rigore. In ogni sua ricerca emerge la costante riflessione intorno al linguaggio fotografico e ai fenomeni della visione, la domanda sul senso del vedere e del fotografare: un tenace filo rosso che lega tutti i suoi lavori.

Prossimo appuntamento:

Giovedì 13 settembre, ore 17
Giordano Bonora e il racconto della diversità
Il curatore Paolo Barbaro dialoga con Giordano Bonora

La mostra
Figure contro, a cura di Paolo Barbaro, Cristina Casero e Claudia Cavatorta, allestita nella Sala delle Colonne dello CSAC, è interamente costruita con materiali provenienti dagli archivi dello CSAC e consente di “vedere” con chiarezza come la fotografia, soprattutto nel corso degli anni Settanta, abbia avuto un ruolo importante nel sensibilizzare le coscienze intorno a questioni nascoste e dimenticate. Le “figure contro” evocate dal titolo sono quelle immortalate in questi scatti: persone escluse dal racconto sociale, letteralmente spinte ai margini, in quanto la loro stessa esistenza è in contrasto con le logiche imperanti nella moderna società. In altri casi sono protagoniste figure che rispetto a queste logiche si pongono in contrasto, che protestano, non si rassegnano, affermando un modello alternativo.  Ma figure contro sono anche quelle delle fotografe e dei fotografi che hanno realizzato queste immagini: Giordano Bonora, Anna Candiani, Carla Cerati, Mario Cresci, Uliano Lucas, Paola Mattioli e Giuseppe Morandi. Ciascuno secondo la propria sensibilità e con il proprio linguaggio hanno contribuito a tradurre la fotografia da strumento di pura constatazione a strumento critico, di denuncia ma anche più sottilmente di riflessione, utile ad una presa di coscienza di quello che è la società italiana in pieno boom economico.

______
Estate allo CSAC 2018 Da venerdì 1 giugno a domenica 23 settembre il biglietto di ingresso all’Archivio-Museo CSAC sarà ridotto per tutti a 8 euro (10 euro comprensivo di visita guidata) e valido per entrambe le mostre in corso Ettore Sottsass. Oltre il design e Figure Contro. Fotografia della differenza.
Dal 26 settembre al 7 ottobre il biglietto di ingresso per la sola mostra Figure Contro. Fotografia della differenza sarà di 5 euro.
______
CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione
Abbazia di Valserena
Strada Viazza di Paradigna, 1 (Parma)
www.csacparma.it 

Orari
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso con possibilità di prenotazione per gruppi su appuntamento
Mercoledì-venerdì: dalle ore 15 alle ore 19
Sabato e domenica: dalle ore 10 alle ore 20

Ingresso
Estate allo CSAC 2018 Da venerdì 1 giugno a domenica 23 settembre il biglietto di ingresso all’Archivio-Museo CSAC sarà ridotto per tutti a 8 euro (10 euro comprensivo di visita guidata) e valido per entrambe le mostre in corso Ettore Sottsass. Oltre il design e Figure Contro. Fotografia della differenza.
Dal 26 settembre al 7 ottobre il biglietto di ingresso per la sola mostra Figure Contro. Fotografia della differenza sarà di 5 euro.
Per tutte le informazioni visitare la pagina www.csacparma.it/visita

Per informazioni e prenotazioni
+39 0521 607791
[email protected]
DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno