You are here:  / Lavoro / Occupazione, secondo Manpower: Permane il segno meno, timidi miglioramenti in vista

Occupazione, secondo Manpower: Permane il segno meno, timidi miglioramenti in vista

manpower-informagiovanicaserta.net_1

MILANO, 11 MARZO 2015 – ManpowerGroup Italia ha diramato i dati riguardanti l’indagine trimestrale denominata “Previsioni Manpower sull’Occupazione” che confermano deboli prospettive di assunzione per il secondo trimestre del 2015. I datori di lavoro italiani riferiscono infatti intenzioni di assunzione basse per il periodo aprile-giugno 2015.

Solo il 6% di loro si aspetta di incrementare il proprio organico, il 10% prevede un calo nelle assunzioni, mentre secondo l’83% non vi sarà alcuna variazione. Sulla base di questi dati e a seguito degli aggiustamenti stagionali, la previsione si attesta a quota -6%.

L’indice relativo al settore dell’ Agricoltura, Caccia, Selvicoltura e Pesca risulta essere quello più forte. I datori di lavoro segnalano infatti una previsione netta sull’occupazione pari a +10% e un incremento di 12 punti percentuali rispetto allo scorso trimestre e di 23 punti percentuali rispetto all’anno scorso.
In un confronto tra aree geografiche si segnala il miglior indice nel Nord Est dove datori di lavoro prevedono un andamento occupazionale stabile per il prossimo trimestre, con una previsione dello 0% e miglioramento di 2 punti percentuali rispetto al secondo trimestre 2014.

“Il mercato del lavoro italiano può riacquistare vigore per diversi fattori – sottolinea Stefano Scabbio, Presidente Area Mediterraneo ManpowerGroup Il Jobs Act che è stato parzialmente approvato garantirà una maggiore flessibilità per i datori di lavoro e più sicurezza per i lavoratori rendendo più efficiente e fluido il mercato del lavoro. Ma oltre alla riforma del lavoro in questo momento il Paese può trarre beneficio anche dalla combinazione di un triangolo magico: costo del petrolio, cambio euro-dollaro favorevole, differenziale btp/bund ai minimi storici”.

Confronto tra settori
Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, i datori di lavoro riferiscono piani di assunzione più forti in sei comparti industriali su 10. Un notevole miglioramento di 23 punti percentuali si è registra nel settore agricoltura, caccia, selvicoltura e pesca, mentre nel settore minerario ed estrattivo si prevede un aumento di 18 punti percentuali. I datori di lavoro del settore manifatturiero segnalano un miglioramento di 10 punti percentuali e le previsioni del settore elettricità, gas e acqua segnalano un aumento di 9 punti percentuali. I datori di lavori di quattro settori riferiscono intenzioni di assunzione più deboli, in particolare nel settore edile e nel settore pubblico e sociale, dove le previsioni diminuiscono di 18 e 12 punti percentuali.

Confronto tra aree geografiche
I datori di lavoro in tre delle quattro regioni prevedono di ridurre il numero dei dipendenti nel corso del secondo trimestre 2015. La previsione netta sull’occupazione più debole, pari al -9%, è riportata sia nel Centro Italia che nel Nord Ovest, mentre le previsioni per il Sud/Isole si attestano a -6%. Nel frattempo, i datori di lavoro del Nord Est prevedono un andamento occupazionale stabile, con una previsione dello 0%.

Rispetto al secondo trimestre 2014, la previsione per il Sud/Isole risulta migliorata di 7 punti percentuali e i datori di lavoro del Nord Est segnalano un miglioramento di 2 punti percentuali. Tuttavia, i piani di assunzione diminuiscono di 6 e 3 punti percentuali, rispettivamente, nel Centro Italia e nel Nord Ovest.

Confronto tra dimensioni aziendali
I datori di lavoro appartenenti alla categoria delle grandi aziende (250 o più dipendenti) prevedono una crescita degli organici nel secondo trimestre 2015 e riferiscono una previsione netta sull’occupazione del +5%.

I datori di lavoro delle piccole aziende (10-49 dipendenti), restano cauti in merito ai piani di assunzione, con una previsione di +1%, mentre la previsione dello 0% da parte delle medie aziende (50-249 dipendenti). riflette l’immobilismo delle intenzioni di assunzione. I datori di lavoro delle micro-aziende (meno di 10 dipendenti), invece, riferiscono una previsione debole pari a -9%.

Rispetto all’anno scorso, le prospettive di assunzione migliorano in tre delle quattro categorie relative alle dimensioni delle aziende. La previsione per le medie aziende è più forte di 8 punti percentuali, mentre si segnala un aumento di 7 punti percentuali per i datori di lavoro delle grandi e medie aziende. Tuttavia, la previsione per le micro-aziende è in calo di 4 punti percentuali.

About ManpowerGroup
ManpowerGroup™ (NYSE: MAN) has been the world’s workforce expert, creating innovative workforce solutions, for more than 65 years. As workforce experts, we connect more than 600,000 men and women to meaningful work across a wide range of skills and industries every day. Through our ManpowerGroup family of brands — Manpower®, Experis™, Right Management ® and ManpowerGroup™ Solutions— we help more than 400,000 clients in 80 countries and territories address their critical talent needs, providing comprehensive solutions to resource, manage and develop talent. In 2014, ManpowerGroup was named one of the World’s Most Ethical Companies for the fourth consecutive year and one of Fortune’s Most Admired Companies, confirming our position as the most trusted and admired brand in the industry. See how ManpowerGroup makes powering the world of work humanly possible:www.manpowergroup.com

ManpowerGroup Italia
Presente in Italia dal 1994, la realtà nazionale di ManpowerGroup – multinazionale leader mondiale nelle innovative workforce solutions – realizza e offre soluzioni strategiche per la gestione delle risorse umane: ricerca, selezione e valutazione di personale per tutte le posizioni professionali; somministrazione di lavoro a tempo determinato; pianificazione e realizzazione di progetti di formazione; consulenza per l’organizzazione aziendale; career management; servizi di outsourcing; consulenza HR. Unendo efficacemente la sua profonda conoscenza del potenziale umano e delle esigenze dei propri clienti, ManpowerGroup crea valore per imprese e individui affiancandoli nel raggiungimento dei propri obiettivi di business e di carriera. Attraverso una rete di oltre 250 uffici su tutto il territorio nazionale, impiega 1.500 persone e offre inoltre soluzioni mirate per i settori Information Technology, Finance, Engineering, Sales&Marketing.
Per il quarto anno consecutivo ManpowerGroup è stata inclusa nella classifica “World’s Most Ethical Companies” (2014) elaborata da Ethisphere, organizzazione internazionale specializzata nella creazione, nello sviluppo e nella condivisione di best practice a livello di etica aziendale, governance, misure anti-corruzione e sostenibilità. ManpowerGroup è inoltre, da maggio 2014, Official HR Premium Partner di EXPO Milano 2015.
La proposta di soluzioni di ManpowerGroup in Italia viene offerta attraverso ManpowerGroup™ Solutions, Manpower®, Experis™, FuturSkill e Right Management®.

Per maggiori informazioni: www.manpowergroup.it

Listener1

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno