You are here:  / Politica / Autonomia, Conte (LeU): “A rischio unità nazionale, attacco al Sud”

Autonomia, Conte (LeU): “A rischio unità nazionale, attacco al Sud”

Roma, 9 gennaio 2019(Comunicato Stampa) “L’autonomia differenziata delle Regioni del Nord mette a rischio l’Unità d’Italia e rappresenta un vero attacco al Sud. Senza l’individuazione dei Livelli Essenziali delle Prestazioni, nessuna funzione amministrativa può essere trasferita alle singole regioni senza creare diseguaglianze. Il Governo proceda prima alla definizione e realizzazione su tutto il territorio nazionale dei Lep e consenta a tutte le regioni, in particolare a quelle del Sud, di concorrere alla pari all’unità nazionale e allo sviluppo della loro autonomia”. Lo dichiara Federico Conte, deputato di Liberi e Uguali, che oggi in Aula a Montecitorio ha presentato un Question time al Governo sul tema.
“Le risposte della Ministra Stefani non hanno convinto, anzi preoccupano non poco – continua Conte – Dare seguito all’autonomia differenziata così come è nei programmi del Governo, senza prevedere un piano straordinario per metter il Sud nelle stesse condizioni del Nord, significa violare il patto costituzionale sulla libertà e l’uguaglianza dei cittadini. Consentire alle regioni ricche di trattenere le loro entrate fiscali senza contribuire al fondo nazionale di perequazione, equivale a consentirgli di farsi Stato esse stesse, senza più legami col resto della Nazione”.
Riceviamo e pubblichiamo

LEAVE A REPLY

Your email address will not be published. Required fields are marked ( required )

*

DISCLAIMER

La redazione di Sinergicamentis dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post e si riserva il diritto di cancellare commenti offensivi, provocatori, inutili o di natura pubblicitaria. Gli utenti del sito che inseriscono commenti, dunque, se ne assumono la piena e totale responsabilità. Le immagini inserite nei post non sono opere degli autori degli articoli né sono di loro proprietà. Tali immagini, tratte dal web, vengono pubblicate per scopi esclusivamente illustrativi, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”. Qualora la loro pubblicazione violasse specifici diritti di autore, si prega di comunicarlo per la tempestiva rimozione.Infine, la Redazione di SinergicaMentis informa i propri autenti che, a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) relativo alla privacy ed in considerazione dell’importanza che riconosciamo alla tutela dei tuoi dati personali, ha provveduto ad aggiornare la nostra informativa privacy sulla base del principio della trasparenza e di tutti gli elementi richiesti dall’articolo 13 del GDPR.

SinergicaMentis su Twitter

In evidenza

Video del giorno